Oltre i 200€ di spesa complessiva le spese di spedizione sono gratis.­

BASILICATA BIKEWAYS

19,90

Disponibile

Basilicata bikeways. la ciclovia dei due mari, da policoro a maratea (partendo da matera)
Siete pronti a salire di nuovo in sella alla bici per pedalare nella Basilicata più autentica? Allora si parte per un nuovo cicloviaggio! Basilicata Bikeways. La ciclovia dei due mari, da Policoro a Maratea (partendo da Matera) è il
secondo volume della collana Le Tartarughine dedicato al cicloturismo in Basilicata.
Curata dagli stessi autori de La ciclovia dei Boschi sacri, da Pescopagano a Castrovillari, i tre lucani doc – Manuela Lapenta, Simon Laurenzana (testi), Gerardo Smaldone (grafiche) e con le foto di Salvatore Laurenzana – che
hanno reso la bici un mezzo non solo di trasporto, ma anche di libertà e di rivoluzione sociale, questa guida è uno strumento indispensabile sia per i cicloturisti in cerca di nuovi luoghi da scoprire al di fuori dei circuiti turistici
tradizionali, sia per i lucani che vogliono ancora stupirsi per le bellezze che questa parte selvaggia d’Italia sa regalare.
Questa volta partiremo da Matera, la città dei Sassi patrimonio mondiale dell’Unesco, e si pedala tra due mari, lo Ionio e il Tirreno.
Toccheremo borghi quali Policoro, con le sue splendide spiagge, Valsinni, paese della poetessa Isabella Morra ed Episcopia con la sua tradizione bizantina.
Pedaleremo nel Parco del Pollino al cospetto di boschi di querce e pini loricati, lungo la valle del Serrapotamo, regno del tartufo bianco, e in quella del Sarmento, alla scoperta dei borghi di cultura arbëreshë, fino a San Paolo
Albanese, il paese più piccolo della Basilicata con i suoi 278 abitanti. Termineremo il nostro viaggio raggiungendo la costa tirrenica, con le sue meraviglie storiche, naturalistiche e gastronomiche che ci accompagneranno fino a
Maratea, la perla del Tirreno a picco sul mare.

Taglia

Colore